Menu
26 Mag 20 2 minuti di lettura

I plugin di WordPress indispensabili nei miei progetti

Non necessariamente i migliori, o i più utili, o i più potenti. Semplicemente quelli che non possono mai mancare nei miei progetti e che, praticamente, installo insieme al primo avvio di Wordpress.

Sono alcuni dei plugin più versatili che, in ogni occasione, praticamente in ogni progetto minimamente complesso, sono di una utilità estrema. Ecco perchè ritengo debbano sempre essere pronti nel mio setup.

  1. Advanced Custom Fields PRO

    Indispensabile! A meno di fare... praticamente nulla, questo plugin permette davvero di rendere Wordpress un CSM completo. Funzionale, veloce, pieno di opzioni e super stabile.

  2. Custom Post Type UI

    In fase di sviluppo per me è un must. Mi permette di creare Custom Posts e Taxonomies in pochissimi click, modificare, aggiustare... e poi esportare il tutto e avere il codice pronto se serve. Comodo!

  3. Duplicator

    Permette di prendera intera installazione di Wordpress, compresa di temi, plugin, media, impostazioni e tutto, per portarla altrove, installarla, modificare le stringhe nel database e riavere il sito attivo in pochissimo. Inoltre i pacchetti che crea sono un ottimo backup. Lo preferisco ad altre soluzioni più blasonate.

  4. Redirection

    Importantissimo per gestire i redirect e anche un potente monitor per controllare i 404.

  5. Show Current Template

    In fase di sviluppo, soprattutto di temi importanti, con molti file, questo plugin mi permette di vedere, velocemente, nella barra di amministrazione, il nome del file del template che sta utilizzando.

  6. WP Rocket

    Costa, ma ne vale la pena. Mai trovato un sistema di cache così efficace, leggero e funzionale. Da dei risultati immediati, velocemente. Una spanna sopra i suoi colleghi.